La via ferrata della Roda di Vael è un itinerario estremamente remunerativo che dal Passo Vajolon si arrampica lungo il fianco nord di questo maestoso monte. Il percorso, che non è particolarmente difficile, regala un panorama spettacolare sul Gruppo del Catinaccio.

  • Roda di Vael, Catinaccio
  • 5 ore
  • Difficoltà media
  • Presenza punti di ristoro nelle vicinanze

  • Numero massimo partecipanti
  • Adatta agli adulti e ai ragazzi

Informazioni sulla Via Ferrata Roda di Vaèl al Catinaccio

La Ferrata Roda di Vaèl deve la sua fama principalmente alla stupenda vista panoramica verso le circostanti cime dolomitiche e verso il fondovalle; le difficoltà tecniche sono contenute e le attrezzature assolutamente efficienti. È un itinerario ideale per chi vuole iniziare a frequentare le vie ferrate.

Il dislivello coperto dalla via Ferrata Roda di Vaèl è di 230 metri, quello complessivo di 680 metri. La via ferrata è attrezzata con cavi d'acciaio lungo tutta la sua estensione. Si sviluppa su un terreno roccioso non particolarmente ripido e con gradoni sicuri.

L’avvicinamento inizia dal Rifugio Paolina-Paolinahütte, a 2125 metri, raggiungibile anche con la seggiovia. Lungo un meraviglioso sentiero, in direzione nord, si raggiunge il Passo Vajolon e l’attacco della ferrata. La discesa si effettua lungo il verde pendio a sudest fino a raggiungere il Rifugio Roda di Vael-Rotwandhütte per proseguire, poi, fino al Rifugio Paolina lungo un fantastico sentiero.

Prezzo escursione alla Ferrata Roda di Vaèl al Catinaccio

€ 300 - fino a 2 persone

€ 330 - fino a 3 persone

€ 360 - fino a 4 persone

Dove incontrerai la tua guida alpina per la Ferrata Roda di Vaèl

  • Punto di ritrovo Il giorno dell’escursione fatti trovare:
    Area parcheggio Carezza Dolomiti (partenza degli impianti di risalita)
    Via Carezza, 165
    39056 Carezza - Nova Levante, BZ
    dove incontrerai la tua guida.
  • Orario di ritrovo 8.00
  • Coordinate geografiche 46°24'27.5"N 11°35'28.2"E
  • Trasferimento Non ci sono trasferimenti dal punto di ritrovo al luogo dell’escursione.

Cosa portare

  • Caschetto arrampicata
  • Kit ferrata
  • Pedule ferrata
  • Borraccia
  • Viveri
  • Abbigliamento tecnico
  • Zaino

Cosa è importante sapere

  • Partecipanti

    A questa esperienza possono partecipare tutte le persone di età superiore ai 16 anni, con un adeguato livello di preparazione tecnica e allenamento.

  • Minorenni

    Per i minori di 18 anni, se non accompagnati, è necessaria una liberatoria da parte del genitore o del tutore, da consegnare alla guida prima dell’effettuazione dell’escursione.

  • Equipaggiamento

    Ricorda di portare l’attrezzatura minima indispensabile per effettuare l'attività. Nel caso tu sia sprovvisto dell’attrezzatura segnalacelo, provvederemo noi a procurartela.

  • Prenotazione

    La prenotazione di questa esperienza è individuale, con guida alpina dedicata, può essere effettuata per un numero di partecipanti che non eccede il numero massimo consentito.

  • Prezzo escursione

    Il prezzo indicato è riferito all'escursione con guida alpina dedicata ed all’eventuale trasferimento con mezzo privato della guida. Si intende per prenotazioni fino al numero massimo di partecipanti previsto.

  • Sicurezza La guida alpina può annullare o interrompere l'escursione o modificarne l’itinerario qualora non siano garantite le condizioni minime di sicurezza. Visualizza le condizioni e i termini previsti
  • Cancellazione moderata Per questa esperienza sono previsti termini di cancellazione e modifica moderati. Visualizza le condizioni e i termini previsti

Come prenotare la tua guida alpina

Per effettuare la prenotazione di una guida alpina per la Ferrata Roda di Vaèl nel gruppo del Catinaccio, devi inviare una richiesta che deve indicare i tuoi riferimenti, il numero di partecipanti e la data/periodo in cui vuoi effettuare l’escursione.
Il nostro team ti risponderà subito con la disponibilità della guida, eventuale data di scadenza opzione per la prenotazione, modalità di pagamento, caratteristiche ed organizzazione dell’attività.
Una volta confermata la prenotazione ti invieremo la ricevuta e il voucher di presentazione con i dettagli relativi al servizio, il nome della guida alpina e i riferimenti di contatto.

Ti potrebbe anche piacere...